Fare autocritica ci aiuta a migliorare di Giuliana Pedroli


Da sempre si sente dire che non occorre, non dobbiamo piacere agli altri, ma prima di tutto a noi stessi. Ne hanno parlato filosofi, psicologi e intrattenitori: devi piacere a te stesso soprattutto e poi piacere agli altri. Certamente avranno ragione, però io ritengo che fare qualche cosa per essere sempre al meglio è importante sì per se stessi, ma è importante anche se il nostro pensiero è rivolto agli altri, a tutti coloro che ci stanno intorno. È come avere una qualche forma di rispetto nei confronti dell'altro. Soprattutto noi donne non siamo mai contente; guardandoci allo specchio, forse non tutte ma la maggioranza sì, focalizza lo sguardo su quelle che sono le parti deboli della propria bellezza: critichiamo i chili di troppo, la cellulite, i capelli spenti. Frutto di una scarsa autostima? forse, ma anche di un senso di autocritica che noi donne abbiamo sempre. Beh, io vedo questa autocritica come una caratteristica positiva, perché ci aiuta a migliorare, a fare sempre di più. E questo vale per quanto riguarda il rapporto con noi stesse.   
continua

Commenti